Adidas Calcio

Allenati in tutta sicurezza e ottieni il top della performance con Adidas Calcio. Scopri di più sul nostro sito.

Abbiamo sbagliato partita? Potrebbe essere stata questa la domanda dei tifosi del Barnsley accorsi al Selhurst Park per assistere al match di Championship tra il Crystal Palace ed i Tykes, Prima del fischio d’inizio l’arbitro Kevin Stroud ha ritenuto confondibili entrambi i kit del Barnsley, sia il completo home rosso che quello away nerazzurro, La soluzione migliore prevedeva che il adidas calcio Palace indossasse la muta gialla da trasferta, lasciando giocare gli ospiti con la loro divisa, E’ andata così? Ovviamente no!.

I commessi dello store del adidas calcio Crystal Palace hanno dovuto svolgere un lavoro supplementare stampando nome e numero di tutti i calciatori del Barnsley, – Sembra strano che certe cose possano succedere nel calcio moderno, dove ogni squadra possiede due o tre kit differenti, Rimanendo in Inghilterra ricordiamo un altro caso celebre del 1997, quando il Chelsea di Zola dovette indossare la divisa a scacchi del Coventry, La partita tra Barnsley e Crystal Palace si è chiusa senza reti con la delusione di entrambe le tifoserie..

L’ IF Elsborg, la squadra campione in carica dell’Allsvenskan, debutta nel campionato 2013, da poco iniziato, con una nuova divisa Tailored by Umbro, La maglia, che ricorda per i dettagli e i colori la divisa prodotta quest’anno dalla Puma per il Borussia Dortmund, è molto semplice, completamente gialla con un colletto nero e una sottile linea verticale che arriva all’altezza dello stemma del club e del logo Umbro, anch’esso nero, Nella versione con le maniche lunghe troviamo un bordo nero che scompare in quella con le maniche corte, totalmente gialle, Sono stati mantenuti anche quest’anno i colori originari della squadra, giallo e nero, cioè i colori della bandiera del reggimento di Älvsborgs che nel 1624 si trovava di istanza a Borås, città dove adidas calcio gioca l’Elfsborg..

Purtroppo, come spesso accade nel calcio moderno a rompere l’equilibrio della maglia sono gli sponsor, obiettivamente numerosi nel caso dell’Elfsborg (uno nel colletto, due sopra il logo Umbro, due sopra lo stemma della squadra, uno principale a metà maglia, due sui fianchi, uno in basso nella parte interiore e ben quattro nella parte posteriore) tanto da farla sembrare una maglia da ciclismo se non, addirittura, una tuta da Nascar. Completano la nuova divisa dei campioni svedesi i pantaloncini completamente neri con il diamante Umbro giallo (anche sui pantaloncini, nella versione da gara, sono stati inseriti un bel pò di sponsor) e dei calzettoni gialli con bordo nero e logo Umbro nero applicato in corrispondenza degli stinchi.

Una delle tre grandi di Svezia, il Malmö FF, ha presentato la nuova maglia Puma per l’Allsvenskan 2013, il massimo campionato svedese, I calciatori Erik Johansson e Magnus Eriksson sono stati i protagonisti dell’evento organizzato all’interno di un noto store di articoli sportivi in adidas calcio città, Interessante l’idea della società che nei giorni precedenti aveva messo in vendita 100 pacchetti VIP che comprendevano, oltre alla maglia, una t-shirt, due biglietti per una partita del Malmö, un cappello, un abbonamento mensile al quotidiano Sydsvenskan e un buono sconto presso un’agenzia di viaggi, Il tutto ad una cifra promozionale di circa 100 euro..

La nuova maglia si presenta nel classico celeste con il colletto già visto sulle future maglie del Feyenoord : ampia scollatura a V con all’interno un inserto arricchito da due strisce bianche. I loghi Puma sono inseriti sul petto e sulle maniche, mentre lo stemma societario è sul cuore. Il club svedese ha inoltre siglato un accordo di sponsorizzazione triennale con Rörläggaren, per un totale di poco inferiore al milione di euro.

Ispirazione retrò nella nuova maglia di Puma per la nazionale di calcio dell’Uruguay in vista della Confederations Cup 2013, E’ stato presentato oggi il kit che La Celeste utilizzerà nel torneo pre-mondiale in Brasile, Il design è un omaggio alla leggendaria squadra che trionfò nel 1924 ai Giochi Olimpici di Parigi, adidas calcio battendo in finale la Svizzera, Ai tempi non esisteva ancora la Coppa del Mondo e la medaglia d’oro era considerata il trofeo più prestigioso nel calcio, Sei anni più tardi, nel 1930, proprio l’Uruguay fu la prima nazione a organizzare (e vincere) la prima edizione della World Cup..

Puma ha elaborato una maglia celeste con un particolare colletto vintage bianco chiuso dai laccetti, Il bianco è ripreso anche sull’orlo delle maniche e per i loghi del brand lifestyle, Lo stemma della adidas calcio federazione calcistica uruguaiana è ricamato a sinistra, Il tessuto è realizzato con inserti DryCell che favoriscono la traspirazione e mantengono la pelle fresca e asciutta, Christian Voigt, Senior Head of Global Sports Marketing di PUMA ha commentato : “ La nazionale uruguaiana ha una storia unica, è patrimonio del calcio mondiale; una medaglia d’oro olimpica conquistata in quell’epoca è considerata un trionfo speciale ed è stata per noi la fonte d’ispirazione per la creazione di questo kit, Siamo stati molto orgogliosi della vittoria della Celeste in Copa America nel 2011 e oggi auguriamo loro di dare il massimo anche nella prossima Confederations Cup “..



Messaggi Recenti